14/03/2011

Messaggio del Presidente Ikeda al 12 Marzo 2011

Messaggio del Presidente Ikeda

Il 12 marzo, è stato pubblicato sul Seikyo Shimbun un messaggio del Presidente Daisaku Ikeda per tutte le persone colpite dal terremoto:

Offro questa espressione di sincera solidarietà e di sostegno a tutti coloro la cui vita è stata colpita dal terremoto che si è abbattuto sul Giappone nord-orientale l’11 marzo 2011. Mia moglie Kaneko e io vi stiamo mandando un Daimoku potente, miei preziosi e valorosi amici, a voi, in modo da poter sperimentare la protezione certa e chiara del Budda e delle divinità buddista. Come afferma Nichiren Daishonin: “Myo significa rivitalizzare, che vuol dire, riportare alla vita”. Ora è il momento di raccogliere la forza indomita della fede e della pratica, per tirare fuori e manifestare l’infinito potere del Budda e della Legge, mentre noi, insieme, ci impegniamo a trasformare questa grande prova e grande sofferenza. Offro nuovamente la mia più profonda solidarietà a tutti coloro che sono stati colpiti dal sisma.

Daisaku Ikeda
Presidente
Soka Gakkai Internazionale

Écrit par Franz |  Facebook

Les commentaires sont fermés.